Sport1

L’Ue per la promozione della pratica sportiva nei paesi membri

Il convegno di apertura si terrà il giorno venerdì 25 settembre 2015, alle ore 10.30, presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno

Carmen Incisivo

611

L’Unione Europea ha deciso da quest’anno di dedicare un intero mese, quello di settembre, alla promozione della pratica sportiva nei paesi membri, alla sensibilizzazione sull’importanza dell’esercizio fisico, alla necessità di rendere gli spazi urbani fruibili dai cittadini per lo sport e il tempo libero. Per questo motivo, per la prima volta in alcune regioni italiane è stata organizzata la “Settimana Europea dello Sport”, detta anche con acronimo inglese “EWOS” (European Week of Sport), che vede il Patrocinio, oltre che della Commissione Europea, anche della Presidenza del Consiglio dei Ministri italiana, del CONI e del CIP (Comitato Paraolimpico).

Il convegno di apertura si terrà il giorno venerdì 25 settembre 2015, alle ore 10.30, presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno. L’incontro affronta il tema dello sport e del benessere psicofisico sotto diversi punti di vista. Interverranno delegati della Presidenza del Consiglio, del CONI Salerno, del CIP, del CUS, il Sindaco del Comune di Salerno Vincenzo Napoli, l’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Salerno Nino Savastano, il delegato allo sport del Comune di Salerno Marco Petillo, il vicepresidente della Commissione Sport e Politiche giovanili del Comune di Salerno Gianluca Memoli, la dirigente scolastica Maristella Fulgione, il vicepresidente della Rete dei Giovani per Salerno Luigi Bisogno. Relazionerà, inoltre, Lesley Hartgroves, responsabile del progetto europeo “The Waveproject CIC” di inclusione sociale attraverso lo sport. Modera il giornalista Michele Piastrella.

“La Settimana Europea dello Sport: Il Corpo va in Città” si terrà dal 21 al 27 settembre tra Salerno (dal 25 al 27 Settembre), Caserta, S. Maria Capua Vetere ed Aversa.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.