Pizzeria Betra Salerno

“Turnover mai fatto.. a Terni per non accontentarci: giochiamo per arrivare ai playoff”

Le parole del tecnico Alberto Bollini: "Primo obiettivo salvezza, raggiungiamo quella quota e poi non ci accontentiamo.. si decide tutto in queste gare"

“E’ un momento molto impegnativo per la squadra”. Ha esordito così Alberto Bollini parlando nell’intervista pubblicata esclusivamente sul sito della società. “Giocare partite così ravvicinate scarica energie fisiche e mentali, bisogna avere una grande forza caratteriale e individuale. Continuiamo ad allenarci con un ritmo elevato, avere tanti giocatori a disposizione in questo momento è importanti, non ho mai parlato di turnover, è una parola che non gradisco – ha precisato il tecnico – le scelte vengono fatte in funzione di determinati parametri che tante volte tifosi e addetti ai lavori fanno fatica a comprendere, parametri anche per vedere chi è in forma in quella giornata. Faremo queste valutazioni”. Sulla Ternana: “Rincontrerò con grande piacere Liverani, sta dimostrando che può far bene, ha un impianto di gioco con idee chiare, le ultime in casa la Ternana le ha vinte ed è una gara da prendere con attenzione”. Ha continuato Bollini: “Dobbiamo giocare da Salernitana, con lo spirito giusto, nel nostro caso chi si accontenta non può andare avanti. Dobbiamo pensare di partita in partita, ora abbiamo il primo obiettivo che è quello di raggiungere la quota salvezza, vogliamo arrivarci il prima possibile. Dai ragazzi mi aspetto un grande senso della maglia e compattezza di gruppo perchè quello che faremo in queste partite deciderà il nostro futuro in campionato”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.