Pizzeria Betra Salerno

Prima Categoria, il punto: Atletico Per Niente agli spareggi finali

La squadra di Fusco elimina la Virtus Picentini. Già promosso il Montesano 2006

Ultime battute e poi calerà il sipario anche sulla tormentata stagione della Prima Categoria. Si sono disputati questo pomeriggio gli ultimi incontri gironali validi per le finali play-off e play-out dei gironi F e G ma non solo. Grazie al miglior piazzamento nella speciale graduatoria delle vincenti di girone, il Montesano 2006 brinda alla Promozione diretta (2,27 come quoziente punti) grazie al successo di misura (1-0) maturato a due minuti dal termine nel confronto di Casalbuono contro il Real Palomonte grazie ad Angrisani. Insieme al sodalizio valdianese fa festa in anticipo il San Giuseppe (2,41) che si aggiudica 3-2 ai supplementari l’incrocio finale del girone D con il San Pietro Napoli: per i gialloverdi le porte della Promozione restano aperte grazie alla vittoria in Coppa Campania sulla Virtus S.Antonio Abate. La terza formazione che eviterà gli spareggi finali è strettamente legata alla vicenda Felice Scandone Montella-Domicella con la Galluccese terza incomoda. L’incontro, valido per la sesta giornata di ritorno del girone E, fu sospeso il 12 Marzo scorso per lancio di pietre ma il giudice sportivo ordinò la ripetizione del confronto, al momento mai avvenuta complice anche una serie di deduzioni e controdeduzioni delle società parti in causa. A questo punto al sodalizio montellese sarà necessario vincere o pareggiare il recupero per poter brindare alla Promozione e scavalcare la Galluccese, con cui allo stato attuale condivide il primato con una gara in meno. In caso di sconfitta, sarà spareggio Montella-Galluccese con l’Abellinum sull’uscio per scoprire chi tra le due formazioni dovrà affrontare in finale play-off. In ogni caso una tra Montella e Galluccese (2,44) sarà promossa direttamente. Una vicenda che tiene sulle spine l’Atletico Per Niente (2-1 esterno alla Virtus Picentini con reti di Salvati e Amati, Fiorito per i padroni di casa) che in caso di vittoria finale dei play-off del girone E dell’Abellinum (con conseguente promozione diretta del Casoria che ha battuto 3-0 l’Acerrana nel girone A con un quoziente punti di 2,23), sfiderà gli irpini tra le mura amiche di Casignano. In caso contrario, quindi con la promozione di una tra Montella e Galluccese, i pernientini di Enzo Fusco (1,97) se la vedranno a San Nicola la Strada sul campo della Real che ha superato 2-0 il Durazzano (1,93 quoziente punti ma seconda in regular season) nella finale del girone B. Chiude il quadro il successo esterno del Lacedona (1,87) che espugna 1-3 il terreno di gioco del Comprensorio Miscano e andrà a far visita nella finalissima ad una tra Casoria e Real San Nicola. Facile, quindi, ipotizzare che i due final match si giocheranno tra mercoledì 22 e domenica 26 Giugno.

In chiave play-out la stagione si chiude con il pirotecnico 1-5 esterno con cui l’Atletico Faiano di Michele Nappo condanna alla Seconda Categoria un dismesso Sporting Corvino grazie alle doppiette di Emanuele Giuliani e Gennaro Santamaria ed all’acuto di Marotta che vanificano l’iniziale vantaggio gialloverde di Silva.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.