Pizzeria Betra Salerno

Menichini:”Contento per la salvezza, ma la fortuna ci ha aiutato”

"Bravi a mantenere la situazione sotto controllo"

Francesco Saggese

A seguito dell’ottenuta salvezza ai calci rigori, ma con una ulteriore sconfitta incassata nello stadio comunale Penzo nei 90 minuti di gioco, contro un Venezia motivato, mister Leonardo Menichini interviene in sala stampa dichiarando subito la sua posizione in merito alla scelta di Micai, preferito dal primo minuto da Claudio Lotito:

“Il presidente, prima del fischio d’inizio ha avuto ragione su Micai nell’assegnargli il suo posto da titolare, semplicemente perché ha parlato con il giocatore e lo ha convito a giocare, dopo che ci siamo accertati delle sue condizioni di salute che inizialmente non facevano ben sperare”

“Eravamo consapevoli di trovare un venezia piuttosto agguerrito, con delle forte motivazioni. Siamo stati all’altezza di reggere il primo tempo, finché la situazione poteva letteralmente complicarsi da quando abbiamo perso Minala intorno al 40imo – In merito a quest’ultima poi aggiunge aggiunge -“Non ho detto nulla a Joseph, perché in quel momento l’unica cosa importante che contava, era motivare i ragazzi che avrebbero affrontato un secondo tempo molto difficile, ed era giusto non farci sfuggire la situazione di mano e non perdere la concentrazione”

Sullo schema di gioco ha aggiunto:”Nel secondo tempo ho messo orlando, con l’intento di spingere ulteriormente avanti, e ho tenuto Djiuric in campo per non abbassare la squadra, ma paradossalmente la nostra bravura è stata quella di mantenere la partita e si era arrivati ad un punto dove non potevamo fare di più”.

“C’è da dire che il Venezia a Salerno ha fatto una buona partita, ma in un contesto dove c’è grande pressione, la fortuna gioca un ruolo ancora più importante”

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.