Pizzeria Betra Salerno

Menichini: “Il nostro campionato comincia adesso”

Il tecnico:"Stasera resterò con la squadra per analizzare il futuro"

Francesco Saggese

La Salernitana perde a Pescara il match point salvezza, sotto lo sguardo scuro di circa 700 cuori granata giunti all’Adriatico.
In sala stampa mister Menichini:

“Questa è la testimonianza di un campionato molto equilibrato, c’è da stare sul pezzo, da lavorare e migliorare sicuramente, ma io vedo ancor il bicchiere mezzo pieno, capisco la preoccupazione della città, del tifo, i miei ragazzi hanno fatto una buona gara e messo in difficoltà molto volte il Pescara e il fatto di aver fatto un buona prestazione al di là del risultato, ha dimostrato che c’è la voglia e la “cazzimma” di non mollare, poi una volta preso il gol di Pezzella, abbiamo rivisto i fantasmi, e c’era un avversario di valore, ma abbiamo creato sempre fino alla fine, magari staremmo qui a parlare di qualcos’altro, ma adesso guardiamo in avanti io sono molto fiducioso”.

In merito alla vicende legali che definiranno le sorti di questo campionato aggiunge:”Io cerco di concentrami sulla mia squadra, qui in Italia si allungano sempre le questioni legali e non voglio entrare minimamente in merito in questo discorso, cercherò solo di dare soluzione alla squadra per migliorare e in merito ad oggi devo dire che per 70’ minuti la squadra non ha giocato male”.

“Quando si perde il morale va scemando e va sotto i tacchi quindi dobbiamo come dicevo prima, resettare tutto, il nostro campionato comincia con queste due partite come se fosse un turno di Champions e torno a ripetere che ho fiducia nei miei giocatori e anche la voglia e la qualità di uscire vincenti da questi play out”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.