Pizzeria Betra Salerno

Livorno-Salernitana, le pagelle: decisivi Micai e Djuric

Nicola Roberto

Micai: Resta sorpreso ed impotente sul primo gol. Non chiude sul suo palo in occasione del secondo. Compie la parata decisiva per conservare la vittoria in pieno recupero. 7

Karo: Evita il peggio, chiudendo su Raicevic quando la sua squadra era sotto di un gol. 6

Migliorini: In difficoltà nella marcatura del centravanti avversario. Si riscatta col gol del primo pareggio. 6

Jaroszjnski: Qualche esitazione in disimpegno ed un giallo figlio di un passaggio velenoso di Lopez. Resta sempre sul pezzo. 6

Cicerelli: Spinge tanto sulla destra e da un suo cross nasce il gol di Migliorini. 6.5

Maistro: Non attentissimo in fase di copertura. Cresce alla distanza. 6

Di Tacchio: Con la solita dedizione rincorre pallone ed avversari. Nella battaglia è a suo agio. 6

Firenze: Meglio quando passa sul centro destra. Si vede respingere un tiro a botta sicura. A volte si estranea dal gioco. 6

Lopez: Non comincia bene ma dal suo piede parte il cross da corner che propizia il secondo pareggio e poi l’assist per la testa di Djuric nel finale. 6.5

Giannetti: Vorrebbe il gol dell’ex ma manca di freddezza sotto porta. In perenne movimento su tutto il fronte offensivo. 6

Djuric: Partita di grande sostanza. Vicino al gol nel primo tempo. Lo trova all’ultimo respiro con un imperioso stacco. 7

Odjer: Entra per contenere la spinta avversaria. 6

Kalombo: Pochi minuti in campo. S.v.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.