No Signal Service

Ventura:”Vittoria importante per il morale, sul rigore…”

"Cerci ritrovato grazie alla sua determinazione e grazie alla compattezza della squadra"

Francesco Saggese

Vittoria importante per la Salernitana, che con un secco 2-0 batte il Venezia di mister Dionisi.
In sala stampa mister Ventura ha dichiarato:

“Abbiamo giocato contro una squadra che non merita la posizione attuale che occupa, di positivo c’è che abbiamo ritrovato Cerci, e abbiamo capito che ci doveva essere un aiuto reciproco, di negativo che il 90% delle azioni pericolose che abbiamo subito, le abbiamo regate noi, ma sono delle cose facilmente eliminabili – sul rigore aggiunge – ho sentito che si sono lamentanti, mentre io non mi lamentai per il gol su fuorigioco che prendemmo all’andata”.

“Qualcosa di buono questo gruppo lo sta facendo, stiamo parlando di un contesto di ragazzi che ha voglia di crescere e le differenze da qui a tre mesi sono molto evidenti – riferendosi ai tifosi e alle ambizioni – nessuno mi ha chiesto la serie A o di vincere il campionato, i tifosi anche quando eravamo in ritiro, ci chiedevano di ritrovare quello spirito e quella mentalità con calciatori che onorano la maglia e la sudano partita dopo partita, per il resto se dovessimo raggiungere determinati obiettivi, li affronteremo sicuramente a viso aperto”.

“Il Venezia ha una classifica che non mi spiego, soprattutto perché giocano molto bene palla a terra, ma c’è da dire che il 90% delle loro azioni, sono state dovute ad errori nostri”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.