Pizzeria Betra Salerno

Valutazioni e scelte, mercato fermo in casa granata

24EB70F7-7945-4FA9-9324-3BEAB36AAA42

La speranza, a volte, è un vizio. Come nel film di De Angelis, dai toni meno drammatici, parliamo di calcio e di una finestra di gennaio che porta nuove scelte. La prima, forse tra le più importanti in rosa, gira intorno al calciatore emblema di questa prima parte di stagione. Blackout su più fronti, viste le attese, si chiama Davide Di Gennaro ed è chiamato al riscatto nella città di Alfonso Gatto. Voglia di dimostrare che il ragazzo di Peschiera ha ancora da dare al calcio, basta girovagare, forse questa volta il DiGe proverà a restare. Complice l’adattamento stimolante e la sensazione di sentirsi più a “vicino a casa” (la moglie è napoletana), incideranno anche le condizioni del centrocampista, i prossimi confronti con Gregucci e i numeri di un contratto da rispettare. Tutto, ovviamente, condizioni fisiche permettendo. Di Gennaro non vede il campo dal 4 novembre, a Venezia, e conta di tornare il prima possibile nel giro del mister per rendersi disponibile. Stesso refrain di inizio stagione, avrà bisogno di giocare vicino a chi ha maggior gamba, capacità interdittive, agonismo e dinamicità, doti che custodiscono Akpa Akpro e Di Tacchio ma sicuramente servirà altro per completare un reparto che spesso non ha trovato quadratura e consistenza e dove, soprattutto sono sempre mancate geometrie. In lista di sbarco ci sono Palumbo, Bellomo, Odjer e non è sicuro del posto anche Castiglia. Chi andrà via sarà Djavan Anderson, valigia chiusa da qualche giorno e la volontà di ripartire altrove, forse proprio dalla Lazio o in altre compagini ma sempre in serie A, girato in prestito ancora dai biancocelesti. Ad avere mercato sono gli esterni, Pucino e soprattutto Casasola su cui la Salernitana vorrà monetizzare dopo aver valorizzato il calciatore in questi due anni. Tutto fermo, invece, nel reparto avanzato. L’impressione è che se prima non si muoveranno alcune pedine, vedi Vuletich o lo stesso Jallow (venerdì l’incontro con il Chievo dal quale si capirà di più sul futuro del ragazzo), difficilmente la Salernitana si muoverà per concludere qualche operazione e portare nuovi attaccanti a Gregucci che probabilmente avrà solo Emilio Volpicelli tra le novità. L’attaccante napoletano tornerà dalla Pro Piacenza con cui ha segnato due reti in terza serie, 11 apparizioni ma pochi minuti giocati.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.