Pizzeria Betra Salerno

Non è vero ma ci credo.. la storia di Sergiu Bus

Era il 1 marzo del 2016, da via Marino Paglia all'Arechi, era Salernitana-Virtus Entella..

Salernitana-Virtus Entella è anche questo e lo sarà per sempre. Come tutti i ricordi e aneddoti particolari, legati alla storia della Salernitana. Era il 1 marzo del 2016 quando su via Marino Paglia un bus del Cstp si bloccava in salita per via di una voragine che ha fatto lavorare e non poco i Vigili del Fuoco giunti sul posto. Le operazioni di sicurezza proseguirono per giorni e per diverse ore invece la rimozione dell’autobus. Un blocco che, ovviamente, paralizzò quel tratto di città e molti salernitani si riversarono nelle ricevitorie per giocarsi i numeri a Lotto. Il 5, la strada, 40, il buco, e il 17 numero dell’autobus. Ma all’occhio degli appassionati granata non passò inosservato quel 17, il numero del bus, proprio come il calciatore granata che quella stessa sera avrebbe calcato il campo dell’Arechi per la prima volta da titolare. L’attaccante rumeno indossava proprio la numero 17, si giocava Salernitana-Virtus Entella. Neanche a dirlo, la gara era bloccata sull’1-1 quando Sergiu Bus si fa spazio dal limite e lascia partire un destro che termina alle spalle di Iacobucci. Un gol splendido che portò in vantaggio i granata poi raggiunti allo scadere da un goal di Iacoponi. Eppure quel Bus nessuno lo ha mai dimenticato..

voragine 6

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.