Pizzeria Betra Salerno

Crotone, Stroppa prepara il match: manca Sampirisi, Milić suona la carica: “Come una finale”

Centrocampo a cinque e Simy in avanti, il Crotone punta tanto su Benali e Rohden

CrotoneSalernitana4
L’AVVERSARIO | Prosegue a pieno ritmo la preparazione del Crotone in vista della trasferta di Salerno. Dopo la doppia seduta di ieri, oggi gli squali saranno impegnati in una sessione pomeridiana.  Protagonista di queste ultime gare, arrivato in rossoblu nel mercato di riparazione Hrvoje Milić, ha parlato del match contro i granata ai microfoni di FcTv.

“Devo ringraziare i miei compagni perché sin dal primo momento in cui sono arrivato, sin dal primo giorno, mi hanno dato subito una grossa mano ad inserirmi, ho trovato una grande famiglia. Dobbiamo continuare così, tutti uniti per uscire da questa situazione. Siamo sulla strada giusta – ha dichiarato Milić – per risalire in classifica e rimanere in Serie B. Ci stiamo allenando bene, sia tatticamente che fisicamente, l’Arechi è un campo caldo e la Salernitana in casa fa sempre buone prestazioni ma noi stiamo preparando nel migliore dei modi questo match. Si sfideranno due squadre che vorranno vincere, per noi anche questa gara sarà come una finale“.


Come hanno giocato a Padova

Cattura


CONTRO I GRANATA | Mancherà Sampirisi ai rossoblu, espulso a Padova con una doppia ammonizione, difficile che possa esordire dal primo minuto l’ex Andrea Nalini. Il veronese è tornato da poco in gruppo, ha giocato 30 minuti all’Euganeo ma non è ancora in condizione ottimale. Davanti a Cordac potrebbe essere confermato il terzetto Golemic-Spolli-Vaisanen, a centrocampo potrebbe rientrare Molina, con la possibilità di arretrare Rohden in mediana, forse a discapito di Zanellato, punti fermi Benali e Barberis. In avanti ci sarà Simy, per diverso tempo nei “radar” dei granata.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.