Taste - Sapori Mediterranei
No Signal Service

Castori: “Siamo tornati solidi. Il rigore fallito? Nessun dramma”

La disamina del tecnico granata dopo il punto ottenuto a Reggio Calabria dalla sua Salernitana. Sul mercato: "Abbiamo rinforzato l'organico, Jaroszynski è tornato e Andersson giocherà in attacco

Alfonso Maria Tartarone

La disamina di Fabrizio Castori, allenatore della Salernitana, al termine della partita del “Granillo” con la Reggina. “Sono molto soddisfatto della prestazione della squadra. Gli infortuni hanno fatto la differenza ed è stato necessario assestarsi in campo. Nella prima frazione la Reggina ha iniziato forte. Nella ripresa, invece, siamo venuto fuori noi. Giocando con velocità ed intensità abbiamo messo in difficolta i nostri avversari ed è per questo che sono contento della prestazione. Non è facile far gol alla Salernitana, siamo tornati ad essere solidi. Certo, resta l’amaro in bocca per non aver portato a casa i tre punti ed aver fallito il calcio di rigore ma accettiamo il risultato del campo. Nessun dramma. Sul mercato? Abbiamo preso calciatori funzionali al nostro modo di fare gioco. Sono arrivati giocatori giovani ed avremo modo di toglierci delle belle soddisfazioni. Potremo utilizzare Andersson in quello che è il suo ruolo naturale. Nel girone d’andata è stato costretto a giocare più a centrocampo, ora sarà libero di esprimersi in ruolo a lui più congeniale. Abbiamo rinforzato l’organico soprattutto coprendo ruoli in cui eravamo scoperti. Ho parlato con il direttore questa mattina, pensavo non sarebbe arrivato più nessuno ed invece è tornato Jaroszynski. Conosce l’ambiente ed i compagni, tornerà utile. Durmisi e Kiyine hanno fatto bene”.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.