Richiedi la tua pubblicità
No Signal Service

Salernitana-Verona 0-2, colpiscono Suslov e Folorunsho (pt)

Studio "Arechi", 45'. Fischi per i granata. Scaligeri ad un passo dalla salvezza

Alfonso Maria Tartarone

SALERNITANA-VERONA 0-2

SALERNITANA. Fiorillo, Pierozzi, Fazio, Pirola, Zanoli, Coulibaly, Basic, Sambia, Tchaouna, Kastanos, Weissman. A disp: Costil, Salvati, Pellegrino, Manolas, Pasalidis, Sfait, Legowski, Vignato, Maggiore, Candreva, G. Fusco, Boncori. All: Colantuono.

VERONA. Montipó; Tchatchoua, Dawidowicz, Coppola, Cabal; Duda, Serdar; Suslov, Folorunsho, Lazovic; Noslin. A disp: Chiesa, Perilli, Belahyane, Tavsan, Mitrovic, Swiderski, Centonze, Vinagre, Silva, Magnani, Charlys, Ajayi, Corradi, Bonazzoli. All: Baroni.

MARCATORE. 22′ Suslov, 48′ Folorunsho

ARBITRO. Di Bello di Brindisi

Salernitana-Verona 0-2, colpisce Suslov e Folorunsho. IL PRIMO TEMPO. Arriva su calcio piazzato il primo sussulto del match, giro di lancette quattordici. Fiorillo respinge il mancino di Suslov. Il numero trentuno ci riprova dalla distanza e questa volta non c’è nulla da fare per l’estremo difensore granata. Scaligeri avanti al 22′. Nel recupero i veneti chiudono probabilmente la pratica salvezza grazie al raddoppio firmato da Folorunsho.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.