Pizzeria Betra Salerno

Allenamento al Volpe per i granata

Gori verso il recupero, dubbio modulo

Nicola Roberto

La Salernitana si è allenata questa mattina al Campo Volpe. Menichini ha fatto svolgere ai suoi una seduta caratterizzata da partitine a metà campo. Il tecnico sta pensando alle soluzioni da adottare domenica contro il Savoia.

Il tecnico di Ponsacco potrebbe ripartire da quanto visto nel secondo tempo della gara con il Foggia, dando spazio a Mendicino al centro dell’attacco ed arretrando la posizione di Calil. Il 4-2-3-1 è una soluzione che intriga e che potrebbe essere proposta fin dal primo minuto, appurata la necessità di offrire a Calil maggiore sostegno in prima linea.

In questo caso, Nalini e Gabionetta completerebbero il quartetto offensivo, mentre a centrocampo Moro e Favasuli comporrebbero la cerniera centrale con Bovo e Pestrin pronti a dar loro il cambio in corso d’opera.

Col 4-3-3, invece, ci sarebbe spazio per un centrocampista in più in avvio (Bovo più di Pestrin, che è in diffida) e, di conseguenza, resterebbe fuori un attaccante. Menichini potrebbe confermare Calil nel ruolo di centravanti di manovra oppure schierarlo in linea con Nalini a supporto di Mendicino proponendo una sorta di cuneo offensivo.

In difesa, invece, il diffidato Trevisan potrebbe godere di un turno di riposo ed essere avvicendato da Tuia. Gori, invece, sarà regolarmente della contesa. Il portiere si sta allenando senza avvertire grossi fastidi alla caviglia e, dunque, domenica sarà titolare tra i pali granata.

La Salernitana riprenderà ad allenarsi domani pomeriggio.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.