Sport1

Lettera ai tifosi: “Scriviamo un altro capitolo nella storia granata”

Le parole che stanno tappezzando i muri della città

admin

1015

Il campionato di serie B ha le ore contate e alla vigilia di una sfida come quella tra Salernitana ed Avellino, spesso chi è tifoso ha difficoltà a trovare qualsiasi parola da spendere. L’attesa e l’ansia fanno da padrone, con l’adrenalina che le accompagna in un abbraccio stretto misto alla passione. Meglio di qualsiasi vigilia di Natale, anche questa del derby campano , in cui si aspetta di festeggiare con parenti ed amici, uniti sotto un’unica motivazione. E’ proprio la passione intrinseca in questa città che ricopre le mura di poster, di grandi inviti ai tifosi. Una semplice “lettera”, a chi sarà presente sugli spalti per un anno intero sta colorando la città, frutto di un lavoro di tifosi che vogliono mettere al centro una salernitanità che solo la Salernitana spesso sa far saltare fuori. L’entusiasmo e la fratellanza che si creano la maggiorparte delle volte è la vera vittoria, che scaccia i malumori dettati dalle tante vicende estive. Per un attimo si dimentica il calciomercato, si dimenticano le mosse della società, si dimenticano gli screzi e la violenza per far posto alla sana rivalità, che in questo calcio sta diventando utopia. “Ed è proprio alla tifoseria che vogliamo rivolgerci per affrontare questo nuovo campionato con la stessa carica che ha reso da sempre i salernitani esempio in Italia. Ogni domenica coloriamo l’Arechi di granata, il colore del nostro cuore, dei nostri globuli rossi, il colore al quale abbiamo giurato amore eterno”. Ed è in questo eterno matrimonio granata, che i tifosi vogliono giurare fedeltà e promettere un campionato di sano calcio, che porti in alto il simbolo dell’ippocampo, emblema della grande famiglia dei tifosi. Il tempo delle parole ora è però scaduto e quindi a bordocampo è pronta la sostituzione: il dodicesimo uomo si è riscaldato alla grande!

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.