Taste - Sapori Mediterranei

Nocera inferiore, anziano si toglie la vita con una pistola

Dietro l'estremo gesto sembrerebbe esserci una grave forma di depressione

admin

 

Un anziano di ottantotto anni, in mattinata, ha deciso di togliersi la vita, sparandosi un colpo alla testa con una pistola che deteneva in casa, nel quartiere Montevescovado di Nocera Inferiore. P.A., le sue iniziali, ha attirato con il trambusto dello sparo l’attenzione dei vicini, che hanno prontamente chiamato i carabinieri. Tale gesto sembrerebbe essere stato premeditato e il movente è stato spiegato dallo stesso uomo, in un ultimo bigliettino: a motivare il suicidio ci sarebbe una forma di depressione causata dalla solitudine e dalla lontananza dai figli e dall’ormai defunta moglie, deceduta dieci anni prima. Sottoposta a controlli anche l’arma utilizzata dall’uomo, sequestrata dai carabinieri.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.