Assistenza computer salerno e provincia

Torna al Sud il prefetto Russo: “Salerno è una città positiva”

Le parole del nuovo prefetto di Salerno, Francesco Russo

Federica D'Ambro

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa per l’insediamento del nuovo Prefetto di Salerno, Francesco Russo. Napoletano di origine e Lombardo di adozione, ha vissuto per circa 30 anni al Nord dove si è trovato a fronteggiare problemi di immigrazione, sicurezza e rifiuti nelle prefetture di Parma, Milano e Ravenna. Tutti temi che porterà nel suo bagaglio da Prefetto in città. Il nuovo Prefetto, che sostiuisce Salvatore Malfi trasferito a Roma, ha già chiarito le linee guida da seguire, incontrando il primo cittadino Enzo Napoli e programmano l’incontro con il governatore Vincenzo De Luca e i sindaci dei 158 comuni salernitani. Tra le priorità principali del Prefetto Russo, ci sarà trovare un giusto equilibrio e collaborazione tra le istituzioni locali per fronteggiare problemi più gravi come rifiuti, immigrazione clandestina e sicurezza del territorio.

“Sono meridionale, nato a Napoli, e tornare al Sud è sempre un’emozione, mi piace Salerno credo che sia una città positiva composta da persone belle. Ieri ho avuto anche il piacere di passare al Giffoni Film Festival. La mia priorità è lavorare per il territorio rendeno assoluta la collaborazione con tutti gli enti esponenziali, nel rispetto delle competenze. – ha dichiarato il prefetto Russo – Abbiamo il compito di essere al servizio dei cittadini e il nostro lavoro è più facile quando si lavoro in stile di collaborazione. Grazie all’incontro con il sindaco abbiamo già individuato le linee di azione da sviluppare. L’attenzione al controllo del territorio criminalizzata e non, è una delle priorità. Esaminerò con calma quelle che sono le problematiche di emergenza rifiuti, roghi e abusi edizlizi. Cercheremo di fare il meglio possibile”.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.