Pizzeria Betra Salerno

Salernitana-Hellas Verona: Match Day Programme

In digitale un classico del calcio britannico: le probabili formazioni, il protagonista, attenti a lui

Carmine Raiola

LE PROBABILI FORMAZIONI

1025 126

 

Partiamo con la Salernitana. La squadra granata, dovrebbe schierarsi con il 3-5-2. In porta l’inamovibile Micai, il terzetto difensivo dovrebbe essere composto da Gigliotti, Schiavi e Mantovani. A centrocampo Di Tacchio mediano con Odjer e Castiglia ai suoi lati, sulle fasce spazio a Vitale e Casasola. In attacco la coppia Jallow-Djuric. Il Verona, invece, dovrebbe schierarsi con il 4-3-3. Dinanzi all’estremo difensore Silvestri, il quartetto difensivo composto da Crescenzi, Marrone, Caracciolo e Balkovec. A centrocampo Colombatto al centro con Dawidowicz e Henderson al suo fianco. In attacco il tridente formato da Ryder Matos, Tupta e Lee.

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Mantovani, Schiavi, Gigliotti; Casasola, Odjer, Di Tacchio, Castiglia, Vitale; Djuric, Jallow

 

All. Colantuono

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri, Crescenzi, Caracciolo, Marrone, Balkovec, Dawidowicz, Henderson, Colombatto, Matos, Tupta, Lee

All. Grosso

 

IL PROTAGONISTA

Uno dei protagonisti della partita è Tiago Casasola. Il terzino argentino, veste la maglia granata da metà della scorsa stagione durante la quale si è rivelato la sorpresa della seconda parte del campionato della Salernitana. Per la sua grinta e la sua determinazione, Casasola è diventato uno dei punti fermi del club di Via Allende, Colantuono non può farne a meno anche per via della sua duttilità tattica visto che può giocare anche da centrale nel terzetto difensivo.

CasasolaTiago01

 

ATTENTI A LUI

Uno degli uomini di punta della squadra scaligera è Liam Henderson. Il centrocampista scozzese, è alla sua seconda esperienza in Serie B dopo aver vestito la maglia del Bari lo scorso anno. Con i galletti ha giocato 18 match e siglato 2 gol, uno di questi contro la Salernitana. Fabio Grosso lo ha voluto fortemente al Verona dopo averlo allentato in Puglia. Una curiosità, Henderson è il secondo giocatore scozzese della storia della squadra scaligera dopo “lo squalo”  Joe Jordan.

liam henderson

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.