Taste - Sapori Mediterranei

Pazza notte a Salerno, 17enne scappa con l’auto: inseguimento con i carabinieri nel centro storico

Non si è fermato al posto di blocco, senza patente, disperata e pericolosa fuga nel cuore della città fino allo scontro in via Portacatena. Ai militari ha detto: "Volevo andare dalla mia fidanzata.."

Notte a dir poco burrascosa quella vissuta poche ore fa dai Carabinieri della Radiomobile di Salerno che hanno bloccato un 17enne nel cuore della città. Il ragazzo era scappato da casa nella notte prendendo di nascosto l’auto del compagno della madre, da Vietri sul Mare, ovviamente senza patente. Giunto all’altezza del Baia Hotel ha incontrato il posto di blocco e controllo dei militari che gli hanno chiesto di fermarsi, il ragazzo nonostante i ripetuti alt, anche con megafono, ha proseguito la corsa scappando letteralmente verso Salerno. Inseguito dai Carabinieri ne è nata una folle rincorsa, a bordo della Yaris nera il ragazzo ha svoltato per via dei Mercanti e poi per via Portacatena dove ha impattato contro un’altra auto sul posto. Ai militari, una volta bloccato, ha dichiarato di essere uscito per andare dalla fidanzata. E’ stato denunciato per resistenza e sanzionato amministrativamente per la violazione del norme anti-contagio del Coronavirus. Inoltre il minore è stato sanzionato ai sensi del codice della strada per guida senza patente, fuga e velocità non commisurata. Tutto questo alle quattro del mattino. Sempre alta l’attenzione dei militari sul territorio salernitano, anche di notte, l’appello resta sempre lo stesso: restare a casa, a tutela della sicurezza e della salute pubblica.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.