Taste - Sapori Mediterranei
No Signal Service

Le pagelle… granata: Mantovani annulla Ciano. A Giannetti manca solo il gol

Prestazione diligente della Salernitana di mister Castori anche contro il Frosinone

Alfonso Maria Tartarone

Le pagelle… granata al triplice fischio di chiusura della contesa dello “Stirpe” contro il Frosinone: zero a zero il punteggio finale.

Belec 6.5. Non particolarmente impegnato, ma sempre capace di trasmettere sicurezza all’intero reparto difensivo

Aya 6. Prova diligente.

Gyombér 6.5. Resta il perno difensivo granata (nonostante un paio di situazioni da rivedere).

Mantovani 7. Ciano, il suo uomo, non entra mai in partita.

Casasola 6. Attento in fase difensiva, nel secondo tempo cerca la profondità e gli riesce in parte.

Capezzi 6. Inizia fortissimo, provando anche la via del gol (62’ Schiavone 6. Ordinato e meno intraprendente del solito)

Di Tacchio 6.5. Il capitano è uno dei più intraprendenti sia in mediana che in fase offensiva (soprattutto nel primo tempo).

Kupisz 5.5. Non una delle sue serate migliori (86’ Dziczek N.G.)

Lopez 5,5 Soffre molto il suo avversario, Zampano quando accelera gli crea molte difficoltà. La sua esperienza gli evita una figuraccia. (86’ Veseli N.G.)

Giannetti 6.5 Potrebbe regalare gol e prodezza del 2020, ma anche questa volta deve rimandare l’appuntamento con il tabellino dei marcatori. (62’ Tutino 6. Sembra aver smarrito la via della rete, ma quando tocca il pallone riesce sempre a creare scompiglio)

Djuric 6. Non smette mai di lottare, tranne quando una entrataccia di Curato non gli consente di terminare il match (71’ Gondo 6. Entra ed è subito protagonista di due tentativi offensivi dei campani).

Bocchini 6. La Salernitana dello squalificato Castori resta sempre ordinata. Anche troppo.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.