Taste - Sapori mediterranei

Giovi, prende a calci la vicina di casa per aver sgridato il cane: denunciato

Il cane dell'uomo stava per mordere la figlia della donna

Federica D'Ambro

Picchia a calci una donna perchè ha sgridato il suo cane, che stava per aggredire la figlia della donna. L’episodio è successo a Giovi nella giornata di giovedì. Come racconta il quotidiano La Città, il 49enne S.G. ha aggredito la coetanea S.S. via Casa Vicinanza a causa di un cane. Sembrerebbe che la donna abbia sgridato il cane del 49enne che stava per mordere la figlia. Sgrida
che al padrone non sono piaciute tanto da scagliarsi contro la donna, aggredendola ripetutamente con caldi all’addome. La donna è+ stata soccorsa e trasportata al pronto soccorso del Ruggi d’Aragona con diverse contusioni guaribili in quattro giorni. La donna ha presentato denuncia alla stazione dei carabinieri. L’uomo adesso dovrà rispondere dei reati di minacce, ingiurie e lesioni.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.