Pizzeria Betra Salerno

Colantuono valuta il 3-4-1-2, Di Gennaro ancora in panca?

Con il Perugia probabili novità

Carmine Raiola

La Salernitana in attesa del ritorno del campionato, sfrutta la sosta per preparare nuove soluzioni tattiche.
Contro il Perugia difficilmente ci saranno alcuni cambiamenti a partire dal modulo, infatti il 3-4-1-2 potrebbe sostituire il classico 3-5-2. Ecco le principali novità:
Partiamo dalla difesa. Dinanzi all’intoccabile Micai dovrebbe completare il terzetto difensivo insieme a Mantovani e Perticone, Marco Migliorini.
Il difensore ex Avellino, sostituirà capitan Schiavi in queste quattro partite d’assenza che rappresentano per il centrale di Pescheria del Garda l’opportunità di mostrare tutto il suo valore. Sulle fasce invece la coppia Vitale-Casasola dovrebbe partire ancora titolare.
Capitolo centrocampo. È nella zona centrale del campo che ci sono le maggiori novità.
Colantuono, infatti, starebbe pensando di schierare al fianco del titolarissimo Di Tacchio, Antonio Palumbo che ha trovato poco spazio in questo inizio di stagione e che dunque vorrà sfruttare l’occasione.
Come trequartista dovrebbe giocare Mazzarani, mentre Davide Di Gennaro non è ancora al top della forma.
L’attacco. La coppia offensiva potrebbe essere composta da Augustin Vuletich e Riccardo Bocalon ma occhio Djuric che punta al sorpasso su uno dei due centravanti nominati in precedenza. Difficile vedere Lamin Jallow dal primo minuto visti gli impegni con il suo Gambia.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.