Assistenza computer salerno e provincia

Trovato in casa con un fucile da caccia: arrestato operaio

L'arma era detenuta illegalmente

Federica D'Ambro

MONTECORVINO ROVELLA – Possesso illegale d’arma da fuoco, arrestato un operaio a Montecorvino Rovella. Nella serata di ieri i carabinieri della stazione di Montecorvino Rovella, hanno tratto in arresto un operaio del posto, classe 1957, G.D’A. le sue iniziali, per detenzione illegale di un fucile da caccia modificato. All’interno della casa dell’uomo, i militari hanno rinvenuto un fucile occultato, tipicamente utilizzato per scopi illegittimi. Il fucile era stato modificato proprio per rendere l’arma occultabile. I carabinieri, attualmente, stanno indagando sulla provenienza dell’arma.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.