Taste - Sapori Mediterranei

Salerno, picchia a sangue la moglie perchè scopre il tradimento di lui

Non era il primo caso di violenza che subiva la donna, ora il 33enne è sotto accusa per maltrattamenti contro familiari

Federica D'Ambro

Lite domestica, la moglie scopre il tradimento del marito, l’uomo quando lo scopre la picchi a sangue. A darne notizia il sito del quotidiano
L’uomo 33enne ora è stato denunciato dalla moglie con l’accusa di maltrattamenti contro familiari. Sembrerebbe che il matrimonio tra due andava avanti da circa 9 anni, ma nell’ultimo periodo i litigi tra i due sarebbero aumentati a dismisura. Spesso gli insulti dell’uomo erano tali da spaventare anche i figli piccoli, che correvano a nascondersi nelle proprie stanze. Poi il paradosso: la donna era a conoscenza di una relazione extraconiugale del marito da almeno due anni. Motivo per il quale il loro matrimonio andava giorno dopo giorno consumandosi. A Raccontare la storia è la donna: “Ogni occasione era buona per il marito per insultarla, non appena la stessa provava a fare rimostranze su quel “terzo incomodo”. Te ne devi andare, devi morire, trovati un altro”.
L’ultima lite con i marito costò alla donna cinque giorni di prognosi in ospedale e, una volta guarita, prese con se i figli scappando di casa, per poi denunciarlo. La Procura ora ha chiesto il rinvio a giudizio per il 33enne , a decidere sarà il Gip.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.