Taste - Sapori Mediterranei

Rigopiano: Stefano e la fidanzata sono vivi

Il ragazzo originario di Valva è tra le persone identificate dai soccorritori per essere tratto in salvo, cosi come la fidanzata Francesca

Sono passate le 23 quando filtrano i primi nomi sulle persone che i soccorritori stanno cercando di recuperare nell’Hotel Rigopiano, poi confermati dall’Ansa: Vincenzo Forti, Francesca Bronzi, Giorgia Galassi, Stefano Feniello, Giampaolo Matrone. C’è anche Stefano, il ragazzo originario di Valva, con la sua fidanzata Francesca, la comunicazione è giunta ai familiari da una funzionaria della protezione Civile su indicazione del Prefetto Francesco Provolo di Pescara all’esterno dell’ospedale. Per tutta la notte, come accaduto in tutte queste ore, proseguiranno le operazioni degli “eroi”, Vigili del Fuoco e uomini della protezione civile che si stanno impegnando per salvare quante più vite possibili. È una corsa contro il tempo e la notizia su Stefano ha riacceso le speranze anche nel paese salernitano in ansia, come tutt’Italia, per chi è ancora dentro quella struttura. Finora, come è noto, sono stati portati in salvo 5 persone, tra cui 4 bambini.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.