Taste - Sapori mediterranei

L’odore dei soldi sul sangue e sul dolore: 11 indagati a Salerno

Indagine per alcuni dipendenti dell'ASL di Salerno e non solo, il "giro" toccava anche i malati terminali

Federica D'Ambro

SALERNO – Questa mattina gli ufficiali di P.G. in servizio presso il NAS CC di Salerno hanno eseguito una ordinanza cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della Procura della repubblica nei confronti di 11 indagati di cui uno sottoposto alla misura della custodia domiciliare, mentre nei confronti degli altri è stata disposta la misura interdittiva della sospensione dalla professione per 12 mesi.

Agli indagati, tra cui 4 dirigenti medici, 3 infermieri professionisti, 3 operatrici addette all’assistenza dei pazienti ed 1 agente tecnico, dipendenti dell’ASL di Salerno e in servizio presso l’unità Operativa Medicina del dolore, Cure Paliative OSPIS “il Giardino dei Girasoli” nonché l’Unità Operativa di Medicina Legale del distretto 64 di Eboli. Agli indagati risultano contestati i reati di omicidio, truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale, peculato, falso e cessione di farmaci ad effetto stupefacente.

L’attività investigativa svolta tramite intercettazioni telefoniche e pedinamenti, ha consentito di acclarare la responsabilità di un dirigente medico per il reato di omicidio in quanto, non richiesto, mediante la somministrazione di una dose letale di un medicinale sottratto illecitamente dalla struttura sanitaria, per il decesso di un giovane effetto da una grave ed irreversibile patologia.

Inoltre, le indagini hanno accertato che gli altri indagati avevano un rapporto di infedeltà con l’amministrazione di appartenenza non eseguendo le visite domiciliari ai malati terminali anche se ne curavano la certificazione, attestando una falsa presenza. Gli stessi, falsificando le certificazione, avevano modo di allontanarsi per motivi personali dal luogo di lavoro, svolgere altre attività e appropriarsi di farmaci, anche per effetto stupefacente, e presidi medici utilizzati per la loro attività privatista.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.