Assistenza computer salerno e provincia

FOTO – Lite in famiglia, 28enne in fin di vita a Santa Cecilia di Eboli

FOTO - Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, due colpi di forbici al collo inflitti dal cugino


Pare sia nato tutto da una lite tra familiari, probabilmente cugini, a Santa Cecilia di Eboli. Uno dei due avrebbe colpito l’altro. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. L’uomo colpito è Fabio Stabile, ferito al collo da due colpi di forbici, forbiciate violente per l’uomo che adesso lotta tra la vita e la morte, secondo una prima ricostruzione, sono state inflitte dal cugino Angelo Stabile. Quest’ultimo è già stato fermato dai militari.  E’ accaduto tutto intorno alle 15, protagonisti della vicenda, come detto, due cugini coetanei, entrambi del 1988, Fabio ed Angelo Stabile. A seguito di un diverbio i cui motivi sono ancora ignoti, i due hanno cominciato ad azzuffarsi, una violenta lite dove Fabio ha avuto la peggio riportando una grave ferita da taglio alla gola. Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso di Eboli ed è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione. Angelo adesso è stato fermato dai Carabinieri, pare che in passato abbia sofferto di problemi psichici.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.