Taste - Sapori Mediterranei

Fiamme nello stadio di Nocera Superiore, fuoco a erba sintetica e striscioni

Il sindaco furioso: "Li troveremo, è una vergogna". L'atto vandalico realizzato alle prime luci dell'alba

Hanno incendiato striscioni, teli e erba sintetica all’interno dello stadio Nocera Superiore, è accaduto alle prime ore dell’alba di domenica, con la chiamata ai vigili del fuoco che sono arrivati sul posto per domare le fiamme. Con loro anche i Carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire ai colpevoli, un gruppo di persone che sarebbe riuscito ad entrare nella struttura e dare fuoco a diversi materiali in plastica, compreso parte del tappeto in erba sintetica e striscioni a bordo campo, danni anche ad una delle reti della porta. Parole durissime riportate dal quotidiano Il Mattino, quelle del primo cittadino di Nocera Superiore Giovanni Maria Cuofano: “È un gesto ignobile perché consumato ai danni di una struttura utilizzata anche dai bambini e dove appena qualche giorno fa, centinaia di ragazzi hanno vissuto pomeriggi di sport con le mini olimpiadi. Gli autori del gesto saranno severamente puniti. È una vergogna, li troveremo”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.