Taste - Sapori Mediterranei

Escherichia coli oltre il limite, divieto di balneazione in un tratto della Marina di Vietri

Preoccupazione espressa da Tiziana Benincasa di Fratelli d'Italia: "divieto disposto fino a 70 metri prima della foce del Bonea"

“La storia si ripete ed ormai ciò accade da quattro anni! Il monitoraggio delle acque della prima perla della costiera amalfitana effettuato dall’Arpac ha constatato il superamento del valore limite del parametro microbiologico escherichia coli ed il sindaco ha firmato l ordinanza che vieta la balneazione nel secondo tratto di Marina di Vietri, fino a 70 metri prima della foce del Bonea. Sono ormai 4 anni che la situazione è pressoché la stessa – dichiara il portavoce cittadino di Fratelli d’Italia, l’ avvocato Tiziana Benincasa – preoccupata per il diritto alla salute dei vietresi nonché per la libera fruizione dei beni comuni. L’inquinamento marino è un problema anche politico che, se non risolto alla radice, con l’individuazione delle cause e la rimozione delle stesse, aprirà scenari difficili per tutta l’economia vietrese da sempre, e oggi ancor di più, basata sul turismo estivo, nonché per la salute pubblica di quanti accedono al litorale costiero vietrese”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.