Assistenza computer salerno e provincia

Eutanasia legale, avvocato salernitano difenderà Marco Cappato

L'avvocato Di Paola da tempo è un sostenitore della legalizzazione dell'eutanasia

Federica D'Ambro

A fine febbraio aveva aiutato un amico a prendere la sua decisione. Marco Cappato ha accompagnato in Svizzera Dj Fabo, per mettere fine alla sua vita. Al suo ritorno si è autodenunciato ai Carabinieri di Milano. Cappato è stato ascoltato ieri dal PM della Procura di Milano e difeso da Franco Di Paola, avvocato penalista di Sala Consilina appartenente al foro di Lagonegro insieme a Massimo Rossi del foro di Milano.
Come rivelato dal quotidiano La Città, l’avvocato Di Paola da tempo è un sostenitore della legalizzazione dell’eutanasia. “Lo Stato costringe Marco Cappato a commettere dei reati. L’ipotesi di reato che si configura è l’aiuto al suicidio, previsto dall’articolo 580 del Codice Penale, che prevede una pena che va da un minimo di 5 ad un massimo di 12 anni di reclusione. Il reato c’è però bisogna vedere cosa contesta la Procura della Repubblica”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.