Assistenza computer salerno e provincia

Mucche e vitellini legati e malnutriti, sequestrato allevamento ad Eboli

A denunciare l'accaduto pentastellato Paolo Bernini

Federica D'Ambro

Vitellini legati e mucche malnutrite è stato sequestrato un allevamento a Eboli. Maltrattate al punto di non potersi muovere, legati con corde dortissime, i vitellini e gli altri animali che si trovavano in un allevamento di mucche da latte, alle porte del Parco Nazionale del Cilento, in località Cioffi, a Eboli. Come rivelato dal quotidiano La Città. ad intervenire in prima persona è stato il deputato Paolo Bernini, M5S, coadiuvato dai carabinieri e dai veterinari Asl.

“I vitellini erano legati con delle corde cortissime che impedivano ogni tipo di movimento, le vacche da latte invece, alcune anche magrissime, erano legate con delle catene al collo che quasi non gli permettevano di distendersi. Gli animali non avevano acqua a disposizione e l’alimentazione era prevalentemente costituita da finocchi e verdura rancida”. Denuncia Bernini.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.