Taste - Sapori Mediterranei

Tre black-out al giorno a Pastena, protestano le attività commerciali

Il portavoce del Cna Casola, ha chiesto spiegazioni presso la direzione nazionale dell'enel, per chiarire le motivazioni e risolvere i disagi che stanno subendo residenti e negozianti

Federica D'Ambro

Il presidente della Confederazione Artigiani, Casola, è portavoce di una protesta presso la direzione nazionale dell’Enel, da parte dei residenti e proprietari di attività commerciali, di Pastena, quartiere della zona orientale della città. Da diverse settimane si registrano circa tre black-out al giorno, un problema che interessa maggiormente le attività commerciali, ma che sta creando disagi anche ai residenti.

“Numerose attività artigiane si sono visti sottrarre l’energia elettrica- ha dichiarato Casola – per tre volte consecutive in pieno giorno ed in giorni feriali. Siamo stati costretti a scusarci con i nostri clienti per problemi causati dalla società Enel. Realizzare i lavori di sera oppure di domenica significa rispettare il lavoro altrui: gli incassi degli artigiani, dei negozianti del quartiere». Tra l’altro, in prossimità dell’imminente periodo di feste natalizio, questo è l’unico periodo dell’anno dove il piccolo artigiano ed il negoziante riescono ad avere una boccata di ossigeno.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.