Taste - Sapori Mediterranei

Piano traffico, con troppe auto torna l’uscita obbligatoria all’Arechi

Disposizione su tangenziale e autostrada, ecco il nuovo piano anti-caos per le Luci d'Artista in questo lungo week-end

Niente Ztl, niente grande isola pedonale, niente targhe alterne in circolazione, restano invariate le disposizioni nel centro cittadino, l’unica novità rappresentata dal piano traffico presentato dal Comune di Salerno riguarda il ritorno del servizio navette e qualora dovesse aumentare il flusso di visitatori in auto da Palazzo di Città sono pronti a bloccare le uscite della tangenziale e dell’autostrada, indicando l’unica uscita obbligatoria allo stadio Arechi. Ecco la disposizione nella nota del Comune:

“In virtù della positiva risoluzione della vertenza con i vigili urbani e all’esito del programmato incontro in Prefettura, l’Amministrazione Comunale comunica che dal fine settimana alle porte sarà possibile adottare il dispositivo di traffico straordinario già previsto in occasione dei sabato, domenica e giorni festivi del periodo di Luci d’Artista.
Da sabato 5 dicembre sarà, dunque, attivo il servizio navette dallo Stadio Arechi al centro città. Le navette partiranno dallo stadio e, su corsia preferenziale, attraverseranno il lungomare Colombo fino ad arrivare in Piazza della Concordia. I bus svolgeranno servizio A/R dallo Stadio Arechi al centro città ogni 10 minuti dalle ore 16.00 alle ore 2.00. Nel ponte dell’Immacolata il servizio sarà attivo nei giorni 5, 6 e 8 dicembre.

Il servizio navette va ad integrare il servizio su ferro, già potenziato nei precedenti weekend con corse straordinarie della Metropolitana di Salerno in tarda serata (ultime partenze ore 00.51 da Salerno Centrale e 01.21 da Stadio Arechi) e dei treni regionali sulle linee che collegano Salerno–Arechi a Benevento, Nocera Inferiore e Napoli.

Sarà inoltre istituito il blocco dinamico delle uscite della tangenziale e delle autostrade che, al fine di evitare la saturazione del traffico nel centro cittadino, devierà all’occorrenza il flusso veicolare nella zona del grande parcheggio dello Stadio Arechi, da dove si potranno prendere metropolitana e navette per raggiungere il centro.

Si ricorda, infine, che i bus privati (eccezione fatta per gli autorizzati speciali) non potranno accedere in centro città dalle 15.00 alle 23.00 dei sabato, domenica e festivi e dovranno parcheggiare nella aree dello Stadio Arechi, di via Ligea e di via Vinciprova”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.