Taste - Sapori Mediterranei

Il Comune deve 12 milioni alla Protezione Civile per la gestione dei rifiuti

L'incontro si sarebbe dovuto svolgere ieri in commissione, ma slitta di almeno una settimana

Federica D'Ambro

Il Comune di Salerno sarebbe obbligato a pagare ben 16 milioni di euro all’Unità tecnica amministrativa della Protezione civile per la gestione del ciclo dei rifiuti, nel periodo di commissariamento della Regione Campania del settore della spazzatura, come rivelato alcuni giorni fa da Cronache. Di questo se ne sarebbe dovuto parlare ieri mattina in commissione dopo la richiesta avanzata dal consigliere comunale d’opposizione Roberto Celano ma, la questione è slittata di almeno una settimana. Come riporta il quotidiano Il Mattino questa mattina.

“Da quello che fino a questo momento si è saputo, sembrerebbe che alla fine da 16 milioni, per effetto di crediti e spese sostenute, si sia riusciti a scendere a 12 ma l’obiettivo è arrivare a 10 milioni da pagare in dieci anni. Non si sa molto altro”. Queste le parole di Nico Mazzeo, presidente della commissione, al quotidiano.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.