Taste - Sapori Mediterranei

Salerno, perseguitava e minacciava l’ex compagna: arrestato per stalking

Il provvedimento emesso trae origine da continue denunce per molestie, minacce e comportamenti persecutori messi in atto dal 40enne

Federica D'Ambro

Nella mattinata di oggi, personale della Squadra Mobile, Sezione Reati contro la Persona, e dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Salerno, ha arrestato Fabrizio Senatore, quarantenne salernitano, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare personale in regime di arresti domiciliari emessa dal Tribunale Ordinario di Salerno per il reato di “stalking”.
Il provvedimento emesso trae origine da continue denunce per molestie, minacce e comportamenti persecutori messi in atto dal Senatore nei confronti della sua ex convivente. Nonostante questi fosse già stato destinatario di provvedimento di ammonimento da parte del Questore di Salerno e rinviato a giudizio per analoghi fatti, lo stesso ha continuato ad importunare, seguire e minacciare la sua ex compagna la quale, in ogni occasione, ha fatto richiesta di intervento della Sezione Volanti della Questura al fine di evitare ulteriori conseguenze.
I poliziotti hanno così avuto modo di accertare le condotte minacciose poste in essere dal Senatore il quale, in più occasioni, ha dimostrato la sua indolenza nei confronti degli agenti operanti arrivando a minacciare la donna in loro presenza. Per tali fatti, commessi alla fine dello scorso anno, il Senatore è stato raggiunto dalla misura cautelare in regime di arresti domiciliari

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.