Pizzeria Betra Salerno

Primo acuto Bellizzi: vittoria sul Venafro 79-64

I gialloblu reagiscono bene dopo un avvio difficile e conquistano il successo

DSC_7187

Riscatto immediato per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi, che batte il Basket Venafro nel 2° turno di Serie C Gold e conquista i primi 2 punti della stagione. Al “PalaSilvestri” di Matierno, i gialloblu si impongono 79-64 e portano a casa il successo. Nonostante un primo quarto a dir poco complicato, i ragazzi di coach Sanfilippo hanno avuto il merito di non disunirsi e trovare la reazione che ha condotto poi alla vittoria.

LA CRONACA

La partenza è tutta di marca ospite, con Venafro che mette a segno un importante parziale di 3-10 nei primi 4’ di gioco. Bellizzi non riesce ad entrare in partita e fa grande fatica a contrastare gli attacchi della formazione molisana. La tripla realizzata da Barreiro porta i viaggianti addirittura sul +11 (10-21). Iannicelli prova a rispondere con una tripla, prima che di nuovo Barreiro insacchi i due liberi che portano alla prima interruzione sul punteggio di 13-23.

Al rientro sul parquet, la musica cambia radicalmente. Bellizzi si scrolla di dosso la tensione ed inizia a trovare il proprio gioco. Grazie ai punti dei neoarrivati Chakir, Manning e Granata, i padroni di casa annullano buona parte del gap e si riportano fino al -3 (22-25) in poco più di 3 minuti. Venafro si affida perlopiù alla vena realizzativa di Pignalosa e Barreiro per provare a ricacciare indietro gli avversari. Il ritorno di Bellizzi è però veemente e tocca a capitan Di Mauro metter dentro il canestro che riporta in parità il punteggio (30-30). A 1’ 12” dall’intervallo lungo, Bellizzi mette per la prima volta la testa davanti grazie alla tripla di Esposito (33-30). Il tiro in sospensione ancora di Di Mauro, manda le squadre negli spogliatoi con i gialloblu a condurre di una lunghezza (38-37).

Dopo i primi 20’ dall’andamento altalenante, l’inizio di terzo quarto è caratterizzato da grande equilibrio. Le due squadre rispondono colpo sul colpo e la forbice del punteggio non si allarga mai in maniera significativa. A metà del parziale, ci pensa Iannicelli a spezzare l’equilibrio con quattro micidiali bordate dall’arco. Il numero 14 trova quattro triple in poco meno di 4’, 12 punti che tagliano le gambe a Venafro ed indirizzano la partita in maniera decisiva. All’ultima interruzione, Bellizzi è avanti 61-49.

Ad inizio ultimo quarto, Venafro prova a raccogliere le energie fisiche e mentali e rimettere in piedi la partita. I padroni di casa dimostrano però grande maturità nel tenere a bada il tentativo di rientro ospite. Nonostante lo sforzo profuso, i molisani non riescono mai a metter davvero paura agli avversari. Il margine di vantaggio per Bellizzi rimane rassicurante per tutta la prima parte di

frazione. Svanita la spinta fisica ed emotiva, Venafro tira i remi in barca. A questo punto, Bellizzi affonda come lama nel burro nella difesa ospite, chiudendo la contesa con il risultato di 79-64.

IL TABELLINO

BASKET BELLIZZI

Granata M. N.E. 2, Beatrice, Salerno N.E., Piacente, Manning 14, Chakir 10, Granata D. 9, Iannicelli 19, Barrella, Di Mauro (C) 10, Esposito 13, Romanelli 2.

Coach: Antonino Sanfilippo.

BASKET VENAFRO

Cocozza 3, Pignalosa 18, Casapenta 2, Montanaro N.E., Pirozzi, Minchella 12, Capocci 2, Pesic 12, Romanelli, Santoro, De Santis, Barreiro 15.

Coach: Francesco Valente.

PARZIALI: 13-23 (13-23); 25-14 (38-37); 23-12 (61-49); 18-15 (79-64).

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.