Taste - Sapori Mediterranei

Terrorismo, parla il Prefetto di Salerno: “Nessun allarmismo ma siamo vigili”

Il Prefetto Malfi ha annunciato che ci saranno riunioni nei prossimi giorni per decidere quali strategie sarà meglio attuare a Salerno e provincia

admin

Dopo i recenti attacchi terroristici in Spagna, scatta anche in Italia il piano anti terrorismo. Tutti i comuni sono interessati e dovranno prendere decisioni straordinarie in merito. Nel pomeriggio di oggi si è tenuta una riunione in Prefettura con il Questore e le forze dell’ordine, durante la quale il Prefetto Malfi ha annunciato che ci saranno riunioni nei prossimi giorni per decidere quali strategie sarà meglio attuare a Salerno e provincia. Tra queste si è parlato anche di una possibile installazione di barriere agli ingressi delle zone pedonali più frequentate, soprattutto in vista della nuova edizione delle Luci d’Artista, che richiama numerosi visitatori in città.
Il Prefetto ha sottolineato come a sollecitare la riunione sia stato il Ministro dell’Interno, Marco Minniti, in seguito ai fatti di sangue recentemente avvenuto a Barcellona. Nessun allarmismo, dunque, e nessun segnale che possa preoccupare Salerno ma solo possibili precauzioni per individuare soluzioni nelle zone più a rischio.
Per quanto riguarda l’eventuale installazione delle barriere sarà decisa dai vari Comuni in accordo con la Prefettura.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.