Taste - Sapori mediterranei

La Guardia Costiera sequestra una struttura turistica in Cilento

Il sito turistico era posto nei pressi di un costone roccioso ad alto rischio di frana a Marina di Camerota

admin

In mattinata gli uomini della Guardia Costiera di Palinuro e dell’ufficio locale di Marina di Camerota hanno sequestrato una struttura turistica sita nei pressi di un costone roccioso, classificato ad alto rischio di frana. Le forze dell’ordine, coordinate dal giudice delle indagini preliminari del tribunale di Vallo della Lucania, in seguito a mesi di accertamenti, hanno posto il sito turistico a misura cautelare, disponendone il sequestro per assenza di titoli demaniali, ambientali e urbanistici. Le operazioni di verifica, scattate quest’estate, in linea con le direttive del ministero delle infrastrutture e dei trasporti, hanno interessato lo stabilimento a causa di numerose ipotesi di reato a carico del titolare della struttura, delle quali non si conosce ancora la natura e la gravità.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.