Pizzeria Betra Salerno

Lotito richiama Menichini, via Torrente

Il patron decide per la svolta. Torna il tecnico silurato dopo la promozione in B

admin

La pesante sconfitta di La Spezia, l’ennesima nel disastroso corso di questo campionato, è costata cara a Vincenzo Torrente. Non ci sono più alibi per il trainer di Cetara. Nonostante i rinforzi, al “Picco” la compagine granata ha evidenziato una vera e propria involuzione di gioco. E con una Salernitana mestamente insabbiata al terz’ultimo posto dopo la 24esima giornata e prossima alla difficilissima sfida casalinga contro il Pescara, patron Lotito ha deciso che non c’è più tempo da perdere. Il ribaltone è servito. Via Torrente, in panchina è stato richiamato Menichini. L’artefice della promozione in serie B, scaricato forse troppo frettolosamente dalla proprietà nonostante fosse ancora legato da un altro anno di contratto. Una clausola contrattuale prevedeva infatti il rinnovo automatico in caso di vittoria del campionato. E così, dopo i tanti nomi circolati, Lotito ha scelto la soluzione forse più logica richiamando al timone il tecnico toscano che già da domani dirigerà il primo allenamento in città. A lui spetterà il compito di salvare la Salernitana, dopo averla riportata in B.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.