Taste - Sapori Mediterranei

Furto in abitazione, ladri bloccati dopo inseguimento

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno deferito in stato di libertà quattro persone resesi responsabili in località Policastro Bussentino di un furto in abitazione

Francesco Pecoraro

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno deferito in stato di libertà quattro persone resesi responsabili in località Policastro Bussentino di un furto in abitazione.

In particolare gli Agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Sala Consilina sono intervenuti alle ore 13:30 su segnalazione del Coa di Sala Consilina per una autovettura con quattro persone a bordo, che poco prima avevano perpetrato un furto in località Policastro Bussentino: la nota veniva immediatamente diramata alle pattuglie operanti sulla tratta, ed infatti una pattuglia della Polizia Stradale  della locale sottosezione, alle ore 13:40, allo svincolo di Polla intercettava l’automobile in fuga, iniziando un inseguimento che si concludeva allo svincolo di Petina sulla SS35. Nella circostanza, gli Agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Sala Consilina fermavano le quattro persone occupanti dell’autovettura che venivano accompagnate in ufficio.  Gli autori del reato venivano sottoposti dagli agenti a perquisizione che dava esito positivo, infatti venivano rinvenuti strumenti atti allo scasso ed una somma di denaro riconducibile al reato di furto in abitazione precedentemente consumato. Del tutto veniva notiziata l’Autorità giudiziaria competente.

Le persone dopo essere state identificate per H.L, classe 1971, D.D. calsse 1966, P.C., calsse 1974 e J.C. classe 2000, venivano tutte denunciate per i reati di cui agli articoli 110,624,707 e 337 del c.p

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.