Assistenza computer salerno e provincia

Dischetti di plastica: sequestrato l’impianto di depurazione

A breve maggiori dettagli sull'operazione "Carrier", denominata così dagli agenti della Capitaneria di Porto di Salerno

Federica D'Ambro

Operazione “Carrier”. Questo è il nome dato dalla Capitaneria di Porto di Salerno che ha proceduto al sequestro dell’impianto di depurazione nel Comune di Capaccio Paestum. Il depuratore sequestrato ha causato lo sversamento di milioni di dischetti di plastica che hanno raggiunto, via mare, le coste della Toscana.

Questa mattina saranno illustrati i dettagli dell’operazione.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.