Taste - Sapori Mediterranei

Anche a Serre i trattori Coldiretti in azione per sanificare le strade

Coronavirus, in provincia di Salerno continua la mobilitazione dei trattori Coldiretti per sanificare strade e piazze. Dopo Pontecagnano Faiano, Capaccio, Buccino e Giffoni Valle Piana, sarà effettuato un intervento di disinfezione e sanificazione straordinaria del territorio a Serre, grazie a un’intesa stretta tra il presidente della Coldiretti Serre Angelo Gallo e l’assessore all’agricoltura Marta Pizzarelli. Otto le aziende agricole impegnate: Pasquale Gallo, Società agricola Fratelli Gallo, Dario Probo, Rosario Funicelli, Attilio Cafaro, Gerardo Opramolla, Nicola Vuocolo, Mario Mennella. Soddisfazione viene espressa dal presidente provinciale Vito Busillo e dal direttore Enzo Tropiano che da giorni sono impegnati in tutta la provincia per sostenere e aiutare le amministrazioni comunali alle prese con l’emergenza coronavirus. “Ci siamo resi disponibili con tutti i Comuni per contribuire alla bonifica dei territori – ricorda il presidente Busillo – i nostri agricoltori sono in prima linea in questa emergenza e sempre a disposizione dei Comuni che finora ne hanno fatto richiesta”. Sono soprattutto tanti giovani agricoltori ad aver risposto all’appello di Coldiretti per rendere un servizio utile alla collettività, con l’opera di sanificazione che sta interessando vari centri della provincia. “E’ un servizio gratuito straordinario per la provincia – sottolinea il direttore di Coldiretti Enzo Tropiano – i Comuni sono ovunque in difficoltà tra le mille problematiche legate all’emergenza e, dove possiamo, stiamo dando un contributo per la sanificazione delle strade e la prevenzione dei contagi. I trattori raggiungeranno anche Serre grazie all’uso di irroratori e nebulizzatori. Si tratta di un’attività che rafforza l’impegno degli agricoltori in questo difficile momento di emergenza”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.