Taste - Sapori Mediterranei

Traffico di animali dall’est, la maggior parte arrivano in Campania

"Abbiamo partecipato a diverse attività mirate alla tutela della fauna selvatica e delle specie protette e miriamo a restituire dignità e libertà a quanti più animali possibile" ha dichiarato Alfredo Riccio, Responsabile Lega Nazionale per la Difesa del Cane Battipaglia

Federica D'Ambro

Numerose le segnalazioni in Campania inerenti il traffico di cuccioli provenienti dall’est ma anche di commercio di fauna protetta e di animali in Cites, ossia specie tutelate da convenzioni internazionali.
“Recentemente, insieme alla Lega del Cane, ho ottenuto il sequestro di una bertuccia che veniva tenuta a catena a far la guardia in un parcheggio per camion ed ancora non è stato chiarito come fosse arrivato lì quell’esemplare. Molti poi i sequestri di cardellini, vari tipi di uccelli protetti e tartarughe di terra in cui ho coordinato forze dell’ordine e associazioni animaliste. Ultimo, il sequestro cautelativo di un gufo bengalese, animale in Cites, detenuto in un negozio di animali del salernitano tra i sacchetti di cibo per cani e gatti, ed esibito di fianco alla cassa spesso utilizzato per far fare foto ai clienti. Bene il sequestro cautelativo mentre gli organi inquirenti stabiliranno se le documentazioni fornite siano autentiche e sufficienti, ma- asserendo il titolare del negozio di essere il proprietario dell’animale e che non fosse in vendita- i servizi veterinari Asl hanno anche imposto una serie di stringenti prescrizioni atte a garantire il benessere e la tutela dell’animale, in conformità alle sue esigenze etologiche. Quello che auspico è ottenere rigidi controlli al fine di prevenire situazioni analoghe”-Asserisce il Parlamentare Bolognese Paolo Bernini, M5S,

“Abbiamo partecipato a diverse attività mirate alla tutela della fauna selvatica e delle specie protette insieme all’On. Bernini e alle autorità, ed è questo uno dei fronti che come Lega Nazionale per la Difesa del Cane miriamo a potenziare, mirando a restituire dignità e libertà a quanti più animali possibile.” Conclude Alfredo Riccio, Responsabile Lega Nazionale per la Difesa del Cane Battipaglia (SA)

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.