Scarpe per bambini - Millepiedi

Spartan a Barcellona: Grande risultato per 4 salernitani, tutti della Palestra Olimpica

Insieme ai mostri sacri della Spartan mondiale i ragazzi dell'Olimpica hanno impressionato anche in terra catalana

A5D6A88F-1627-4ED0-82DA-DE85B4D5A347

A Les Comes di Barcelona brillano, eccome, quattro stelle salernitane. Troppo facile giocare sui riferimenti Marvel, i “fantastici” e i loro super poteri, in realtà dietro il successo di questi ragazzi c’è un lavoro fatto di sacrifici, devozione e professionalità. Così Serena Del Regno, Simona Staffiere, Pierluigi Conte e Simone Di Mauro hanno ottenuto l’ennesimo prestigioso risultato alla Spartan Race di Barcellona, in terra catalana la Trifecta Weekend partita il 12 ottobre, tra le terre del Suria.

3E0DCC87-7900-472D-AF3D-6D58B780AC14

I quattro ragazzi, tutti della Palestra Olimpica, si allenano con costanza nella struttura salernitana di via Matteo Greco 4, preparandosi attraverso il corso di Funzionale, guidati dal coach Giuseppe Venutolo che da anni conduce i ragazzi dell’Olimpica nelle competizioni Spartan in tutt’Italia e anche in Europa. Ai risultati del passato, quindi, si aggiungono altri successi nel medagliere dell’Olimpica, la palestra di Antonio Ruggiero e Ida Citro.

A372B208-23CE-4DCB-A666-E5CE2A05126B

Grandissimo risultato quello conquistato da Simone Di Mauro, primo assoluto nella categoria della sua età, Simone infatti ha solo 19 anni, ha completato la Beast in 3 ore, 48 minuti e 19 secondi. Ventesimo tra gli uomini, 21esimo nella classifica assoluta.

Altro successo importante per Serena Del Regno, percorso completato in 4 ore, 38 minuti e 26 secondi, prima assoluta nella sua età, a 32 anni Serena si è classificata quinta tra le donne e 166esima nella classifica assoluta.

Prestigioso il risultato di Simona Staffiere, la 27enne salernitana ha completato la Beast in 4 ore, 48 minuti e 6 secondi piazzandosi al quinto posto nella sua “Age Group”, 14esima nella classifica femminile, 216esima in quella totale.

A completare i successi dell’Olimpica il 30enne Pierluigi Conte, ha concluso la Beast in 4 ore, 35 minuti e 3 secondi, si è piazzato in 37esima posizione nella categoria d’età, vicino a mostri sacri delle competizioni Spartan, 153esimo nella classifica maschile e 157esimo in quella assoluta.

73DCDA1D-9982-451F-AD2B-D30EBB2E18CD

Una competizione prestigiosa che gli atleti dell’Olimpica, guidati da coach Venutolo, non dimenticheranno mai, anche per motivi extra sportivi. In catalogna, infatti, proprio in quei giorni si è riaccesa la protesta degli indipendentisti, caso di cronaca internazionale, legato ai nuovi sviluppo giudiziari in Spagna, tensioni e blocchi forzati, come quello in aeroporto che ha costretto i ragazzi a rinviare il ritorno in Italia visto lo slittamento dei voli in partenza da Barcellona. Dopo quasi 28 ore finalmente a casa, a lavoro e di nuovo in palestra, questo sì che è un super potere.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.