Assistenza computer salerno e provincia

A Salerno la mobilità cambia marcia con l’app “MyCicero”

Il servizio entrato in funzione il 2 dicembre, offrirà agli utenti la possibilità di sostare sulle strisce blu con un semplice click e di viaggiare in treno e in metro con un ticket digitale, il tutto senza sovrapprezzi o canoni di abbonamento

Federica D'Ambro

982

Salerno dà il benvenuto a MyCicero, l’app gratuita con la quale è possibile pagare il parcheggio e acquistare i biglietti della metro e del treno direttamente dal proprio smartphone. Il servizio entrato in funzione il 2 dicembre, offrirà agli utenti la possibilità di sostare sulle strisce blu con un semplice click e di viaggiare in treno e in metro con un ticket digitale, il tutto senza sovrapprezzi o canoni di abbonamento.

Si tratta di un sistema innovativo messo a punto da Pluservice, azienda marchigiana leader nello sviluppo di soluzioni software legate alla mobilità, che con la app myCicero, già diffusa su gran parte del territorio nazionale, sbarca per la prima volta a Salerno. “Siamo molto contenti – afferma Giorgio Fanesi, presidente di Pluservice – di questa partnership con il Comune. Con la nostra applicazione, completamente gratuita, abbiamo conquistato le più grandi città italiane e numerosissime città di provincia. Ora siamo qui ad offrire i nostri servizi alla bellissima Salerno, in questo periodo ancor più suggestiva grazie alle installazioni di Luci d’Artista. Manifestazione che tutti gli utenti potranno scoprire anche attraverso myCicero. Nella app infatti sarà indicato il cartellone degli eventi, una guida virtuale alla scoperta dei giochi di luce in ogni angolo del centro”. Soddisfazione viene espressa anche dal sindaco Vincenzo Napoli: “L’amministrazione comunale di Salerno è particolarmente impegnata a migliorare la mobilità urbana ed extraurbana tanto per i cittadini quanto per i turisti ed i visitatori che sempre più numerosi giungono nella nostra città in occasione di eventi e manifestazioni. Siamo impegnati ad aprire nuovi parcheggi ed aree di sosta e, al tempo stesso, profittiamo delle innovazioni. La nuova applicazione tecnologica che mettiamo al servizio degli automobilisti consentirà una migliore gestione degli spostamenti e della sosta, ottimizzando i tempi e le tariffe. Una città, dunque, sempre più smart ed accogliente per contribuire anche a ridurre gli ingorghi ed i fattori d’inquinamento acustico ed ambientale”. Conclude il sindaco: “Naturalmente continueremo a monitorare costantemente il nuovo servizio rendendolo sempre più efficace ed adeguato alle esigenze di mobilità e sosta della nostra comunità”.

“Un altro importante partner per Salerno Mobilità SPA e Comune di Salerno”. Dichiara Massimiliano Giordano, amministratore unico di Salerno Mobilità SPA: “Stiamo perseguendo da anni l’obiettivo di facilitare il pagamento della sosta con modalità di semplice uso, nella logica di un rapporto con la clientela teso a soddisfare le sue esigenze, utilizzando semplicemente lo smartphone. Dare la possibilità agli utenti di poter acquisire i ticket per la sosta ed i mezzi di trasporto pubblico, oltre che di avere velocemente informazioni sulla nostra città e sui luoghi da visitare è un servizio che siamo sicuri sarà molto apprezzato da cittadini e turisti. Dalla prenotazione on line per i bus turistici e dei visitatori delle Luci d’Artista, sino all’utilizzo delle app per l’utilizzo sempre più penetrante delle nuove tecnologie è un tema strategico per la società. A breve, si renderanno fruibili anche le informazioni in tempo reale sulla disponibilità dei posti nelle nostre aree automatizzate, al fine di un costante miglioramento ed ampliamento dei servizi resi all’utenza”.

“MyCicero è l’innovazione che mancava alla bellissima Salerno” afferma Carlo Mancuso della I.T.Svil “il mio obiettivo, condiviso da tutto il mio staff di tecnici informatici era quello di trasformare una bellissima città ambita dai turisti di tutto il mondo anche in una vera smart city e con MyCicero l’obiettivo è stato pienamente centrato, continueremo a lavorare in sinergia con la Pluservice e con il Comune per implementare nuove funzioni utili a cittadini e turisti.

Al bando i contanti, dunque, addio alle corse contro il tempo e mano al cellulare. Con myCicero chiunque potrà parcheggiare con un click pagando solo i minuti effettivi, ma anche pianificare il proprio viaggio con soluzioni che integrano i collegamenti nazionali con il trasporto locale, acquistando i biglietti direttamente dallo smartphone .”Il Comune di Salerno – afferma l’assessore alla Mobilità Domenico De Maio – continua a investire nell’innovazione tecnologica per semplificare la vita dei nostri concittadini. Questo nuovo servizio semplice, conveniente, efficace contribuirà a rendere ancora più scorrevole la circolazione urbana e a rendere migliore la gestione dei parcheggi. Il servizio consente un salto di qualità che di sicuro sarà apprezzato dai fruitori per le sue caratteristiche particolarmente performanti. Salerno continua ad esser un importante laboratorio per sperimentare le nuove tecnologie al servizio della smart city e siamo convinti che tutti i fruitori ne saranno contenti”. L’attivazione di myCicero a Salerno si è concretizzata anche grazie alla collaborazione tra Pluservice e I.T.Svil.

Come funziona myCicero – Per usare myCicero è sufficiente scaricare la app gratuita, disponibile per Android, Ios e Windows Phone, oppure registrarsi sul sito www.mycicero.it e scegliere tra i tanti metodi di pagamento messi a disposizione, dalla carta di credito, al conto corrente, fino al contante (in quest’ultimo caso rivolgendosi alle ricevitorie Sisal). Per quanto riguarda il parcheggio, il sistema consente di trovare il posteggio più vicino e di attivare e disattivare la sosta con un click: myCicero riconosce automaticamente la zona e la tariffa da applicare e provvede ad addebitare l’orario effettivo di permanenza. Non solo hi – tech. Chi non dispone di uno smartphone può utilizzare comunque il servizio da cellulare tradizionale con una chiamata o un sms dopo aver inserito il codice zona indicato sui parcometri. Per la metropolitana, invece, così come per i biglietti della rete Trenitalia, il titolo di viaggio viene scaricato all’interno della app ed inviato via email in formato Pdf stampabile.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.