Taste - Sapori mediterranei

Rafforzare legalità per cittadini e imprese: Presentato il Pon alla Prefettura di Salerno

21FA08BA-75D1-4CD2-98FA-1CA78C11074B

Presentato questa mattina a Salerno, nel Salone Azzurro della Prefettura, il Pon 2014/2020. Il Programma Operativo Nazionale Legalità 2014-2020 è stato approvato il 20 ottobre 2015 con Decisione C(2015) n. 7344 con una dotazione complessiva di € 377.666.668,00. Con Decisione C(2018) n. 20 del 9 gennaio è stata approvata la riprogrammazione che ha destinato risorse aggiuntive da destinare ad azioni di integrazione e accoglienza migranti. La nuova dotazione complessiva ammonta a 610,3 mln di euro tra quota europea (FESR e FSE) e quota nazionale. La Prefettura di Salerno è tra i beneficiari del Pon con 659.654 euro, c’è anche il Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Salerno con 4 milioni e 357000 euro, con diversi comuni della provincia, ad esempio al capoluogo sono stati destinati 350.000 euro. Stiamo parlando dei beneficiari del PON Legalità 2014-2020 al 18 luglio 2019.

Lo scopo

La logica che sottende al Programma è di favorire il rafforzamento delle condizioni di legalità per i cittadini e le imprese delle cinque Regioni «meno sviluppate», ossia Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, con il fine di dare nuovo impulso allo sviluppo economico e migliorare la coesione sociale del sud d’Italia.

Le direttrici principali su cui si fonda la strategia del Programma sono il rafforzamento delle capacità delle amministrazioni impegnate nel contrasto alla criminalità organizzata e alla corruzione, miglioramento delle condizioni di sicurezza di aree particolarmente vulnerabili e strategiche per lo sviluppo delle attività produttive, inclusione sociale e sostegno all’economia sociale.

9A222C9A-B84E-46AC-AC57-9C7D72983DA6

Il PON Legalità è articolato nei seguenti Assi:

Asse I – Rafforzamento della PA nel contrasto alla corruzione e alla criminalità organizzata, con una dotazione finanziaria di circa 90,7 milioni di euro, finanzia sistemi informativi per il rafforzamento della capacità amministrativa

Asse II – Rafforzare le condizioni di legalità delle aree strategiche per lo sviluppo economico, con una dotazione finanziaria di circa 98,8 milioni di euro, risponde all’esigenza di dotare alcune aree produttive gravate dalla presenza di fenomeni criminali di strumenti tecnologici avanzati di vigilanza

Asse III – Favorire l’inclusione sociale attraverso il recupero dei patrimoni confiscati, con una dotazione finanziaria di circa 55,7 milioni euro, finanzia interventi di rifunzionalizzazione di beni confiscati alla criminalità organizzata per la realizzazione di centri di accoglienza degli immigrati regolari, reti di piccoli appartamenti per l’alloggio temporaneo dei richiedenti asilo e protezione umanitaria, centri a supporto delle attività extrascolastiche, centri per minori non accompagnati, centri per donne vittime di violenza

Asse IV – Favorire l’inclusione sociale e la diffusione della legalità, con una dotazione finanziaria di circa 72,2 milioni euro, si occupa dei servizi che possano facilitare l’operatività e l’efficacia degli interventi di natura infrastrutturale

Asse V – Migliorare le competenze della PA nel contrasto alla corruzione e alla criminalità organizzata, con una dotazione finanziaria di circa 70,3 milioni di euro si occupa di fornire agli operatori della pubblica amministrazione e delle forze di polizia gli strumenti informativi o il supporto di esperti necessario al migliore svolgimento delle funzioni pubbliche

Asse VI – Assistenza Tecnica, dotazione Finanziaria di circa 23, 4 milioni euro.

Asse VII – Accoglienza e integrazione migranti, con una dotazione finanziaria di circa 199 milioni di euro, si occupa di interventi in materia di accoglienza e integrazione anche attraverso il recupero di beni immobili patrimonio dello Stato (anche beni confiscati).

485C6B5C-CF7A-4CE7-A800-7D38C67FF008

Elenco completo Beneficiari del PON Legalità 2014-2020 al 18 luglio 2019:

Agenzia del Demanio 490 000 €
Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 23 739 816 €
Agenzia per le erogazioni in agricoltura – AGEA 23 057 707 €
Autorità del Sistema Portuale del Mar Ionio 3 281 541 €
Autorità del Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale 9 653 397 €
Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza 486 040 €
Azienda sanitaria locale di Taranto 822 052 €
Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone 1 887 552 €
Borsa Merci Telematica Italiana S.C.P.A. 6 051 715 €
Città Metropolitana di Bari 3 000 000 €
Città Metropolitana di Napoli 2 998 558 €
Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – Ufficio Addestramento e Regolamenti 999 056 €
Comando Legione Carabinieri Basilicata 1 915 000 €
Comando Legione Carabinieri Sicilia 902 000 €
Comune di Aci Castello (CT) 770 592 €
Comune di Aci Catena (CT) 230 000 €
Comune di Aci Sant’Antonio (CT) 1 318 750 €
Comune di Acquaviva Platani (CL) 1 511 519 €
Comune di Afragola (NA) 1 497 343 €
Comune di Africo (RC) 285 306 €
Comune di Alcamo (TP) 800 000 €
Comune di Alessandria della Rocca (AG) 321 811 €
Comune di Bagnara Calabra (RC) 990 000 €
Comune di Battipaglia (SA) 1 431 013 €
Comune di Bitonto (BA) 587 235 €
Comune di Bolognetta (PA) 1 499 523 €
Comune di Borgetto (PA) 1 042 081 €
Comune di Bovalino (RC) 985 000 €
Comune di Brindisi 393 854 €
Comune di Caltagirone (CT) 1 337 565 €
Comune di Capo D’Orlando (ME) 1 485 249 €
Comune di Carini (PA) 1 490 000 €
Comune di Carunchio (CH) 500 000 €
Comune di Casalnuovo (NA) 1 500 000 €
Comune di Casamassima (BA) 893 877 €
Comune di Casarano (LE) 259 161 €
Comune di Cassano delle Murge (BA) 428 196 €
Comune di Castel del Giudice (IS) 388 386 €
Comune di Castellammare di Stabia (NA) 90 630 €
Comune di Catania 1 500 000 €
Comune di Catanzaro 599 774 €
Comune di Cavallino (LE) 1 000 000 €
Comune di Cellino San Marco (BR) 1 000 000 €
Comune di Cerignola (FG) 374 812 €
Comune di Conflenti (CZ) 686 531 €
Comune di Crucoli (KR) 550 000 €
Comune di Eboli (SA) 1 067 026 €
Comune di Ercolano (NA) 282 765 €
Comune di Gambatesa (CB) 400 000 €
Comune di Gioiosa Ionica (RC) 490 000 €
Comune di Giugliano (NA) 1 500 000 €
Comune di Gricignano di Aversa (CE) 634 888 €
Comune di Guardiagrele (CH) 500 000 €
Comune di Isola di Capo Rizzuto (KR) 570 000 €
Comune di Latiano (BR) 1 192 600 €
Comune di Lecce 740 329 €
Comune di Lentella (CH) 500 000 €
Comune di Matera 1 000 000 €
Comune di Menfi (AG) 70 896 €
Comune di Mesagne (BR) 198 500 €
Comune di Molfetta (BA) 269 760 €
Comune di Napoli 4 499 984 €
Comune di Oria (BR) 1 293 093 €
Comune di Palermo 985 416 €
Comune di Palmoli (CH) 500 000 €
Comune di Parabita (LE) 947 375 €
Comune di Partinico (PA) 910 377 €
Comune di Platì (RC) 1 000 000 €
Comune di Portici (NA) 48 973 €
Comune di Roccalumera (ME) 170 000 €
Comune di Roseto degli Abruzzi (TE) 300 000 €
Comune di Salerno 350 000 €
Comune di San Calogero (VV) 1 000 000 €
Comune di San Cassiano (LE) 322 735 €
Comune di San Chirico Raparo (PZ) 149 159 €
Comune di San Cipirello (PA) 1 152 000 €
Comune di San Fratello (ME) 200 001 €
Comune di San Giorgio a Cremano (NA) 258 513 €
Comune di San Michele Salentino (BR) 508 880 €
Comune di San Pietro Vernotico (BR) 61 045 €
Comune di Sant’Agapito (IS) 500 000 €
Comune di Santa Maria La Fossa (CE) 1 400 000 €
Comune di Saviano (NA) 950 000 €
Comune di Scafati (SA) 1 499 147 €
Comune di Scordia (CT) 360 000 €
Comune di Sinopoli (RC) 62 500 €
Comune di Siracusa 836 562 €
Comune di Taranto 2 000 000 €
Comune di Tavenna (CB) 500 000 €
Comune di Trani 998 000 €
Comune di Trecastagni (CT) 995 000 €
Comune di Vasto (CH) 500 000 €
Comune di Vibo Valentia 440 840 €
Comune di Vicari (PA) 1 080 500 €
Comune di Vico del Gargano (FG) 643 067 €
Comune di Villa Literno (CE) 1 400 000 €
Comune di Vittoria (RG) 1 500 000 €
Comune Palazzo San Gervasio (PZ) 1 000 000 €
Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Caserta 4 989 000 €
Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Avellino 3 684 000 €
Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Bari 6 160 625 €
Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Napoli 5 000 000 €
Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Salerno 4 357 000 €
Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Brindisi 2 957 280 €
Consorzio per l’area di sviluppo industriale di Foggia 2 112 445 €
Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Lecce 3 197 000 €
Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera 249 651 €
Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Potenza 3 479 983 €
Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Benevento 957 260 €
Ente Nazionale per il Microcredito 14 465 000 €
Guardia di Finanza – I Reparto – Ufficio Reclutamento e Addestramento 999 894 €
INPS – Direzione Centrale Organizzazione e Sistemi informativi 18 699 600 €
Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza 63 700 013 €
Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale dei Servizi Tecnico Logistici e della Gestione Patrimoniale 24 507 390 €
Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato 3 283 020 €
Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – Provveditorato regionale per la Puglia e la Basilicata 221 937 €
Ministero della Giustizia – Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità 5 448 956 €
Parco Archeologico di Ercolano 3 510 086 €
Parco Archeologico di Pompei 6 875 689 €
Prefettura di Agrigento 164 334 €
Prefettura di Avellino 164 334 €
Prefettura di Bari 860 178 €
Prefettura di Benevento 164 334 €
Prefettura di Brindisi 860 178 €
Prefettura di Caltanissetta 164 334 €
Prefettura di Caserta 3 939 654 €
Prefettura di Catania 1 355 498 €
Prefettura di Catanzaro 1 355 498 €
Prefettura di Cosenza 1 022 438 €
Prefettura di Crotone 1 355 498 €
Prefettura di Enna 164 334 €
Prefettura di Foggia 1 355 498 €
Prefettura di Lecce 1 355 498 €
Prefettura di Napoli 1 355 498 €
Prefettura di Palermo 164 334 €
Prefettura di Potenza 1 355 498 €
Prefettura di Ragusa 1 355 498 €
Prefettura di Reggio Calabria 1 355 498 €
Prefettura di Salerno 659 654 €
Prefettura di Siracusa 860 178 €
Prefettura di Taranto 1 355 498 €
Prefettura di Trapani 659 654 €
Prefettura di Vibo Valentia 1 355 498 €
Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Pari Opportunità 9 608 005 €
Regione Campania – Ufficio per il Federalismo e dei Sistemi territoriali e della Sicurezza integrata 2 755 463 €
Regione Puglia – Sezione Sicurezza del Cittadino, Politiche per le migrazioni e Antimafia sociale 5 447 053 €
Regione Siciliana – Dipartimento Istruzione e formazione professionale 3 292 000 €
Unioncamere 1 016 124 €

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.