Taste - Sapori Mediterranei

Incubo a Mariconda, fratello armato minaccia e picchia la sorella: arrestato dai Carabinieri

L'intervento ieri mattina, i militari hanno trovato la donna con il figlio minore chiusi in una stanza e terrorizzati

l'operazione operazione asalerno post
E’ stato necessario l’intervento dei Carabinieri di Salerno che ieri mattina hanno effettuato un arresto per maltrattamenti in famiglia, fermando un 45enne, originario di Cava de’Tirreni ma residente a Salerno e in zona Mariconda. A chiamare i militari una giovane donna, segnalando di essere stata picchiata selvaggiamente dal fratello con cui conviveva. Mentre le auto si dirigevano sul posto la donna continuava a chiamare segnalando che il fratello la stava minacciando con un coltello. Così i militari sono arrivati rapidamente sul posto trovando la donna in lacrime insieme al figlio minorenne, erano chiusi in una stanza. Il fratello, invece, si trovava in stato di estrema agitazione sul balcone dell’appartamento. Da lì è nata una mediazione con i Carabinieri e l’uomo è stato convinto ad uscire con i militari.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.