Taste - Sapori Mediterranei

Gli artigiani salernitani insieme per combattere l’emergenza

IMG_1325

La squadra Cna fa squadra per combattere l’emergenza. Quello che ha sempre rappresentato la forza dell’associazione di categoria, mettere insieme gli artigiani per diventare più forti e remare tutti nella stessa direzione per lo sviluppo del settore, si sta rivelando una forza anche durante l’emergenza coronavirus. Grazie alla contemporanea presenza nell’associazione, la Cna di Salerno sta creando una rete di connessione tra i suoi artigiani che hanno consentito per esempio alla giovane Annarita Gaudiosi di trasformarsi la sua attività di abiti da sposa in un laboratorio per la produzione di mascherine.

Annarita, aveva difficoltà a trovare la materia prima per la sua produzione di mascherine nella zona di Contursi Terme in quanto i fornitori hanno chiuso in vista dell’Emergenza.

La Cna ha messo in contatto Annarita con il Materassificio Picentino di Giffoni Valle Piana che può fornire il cosiddetto Tessuto non Tessuto. Inoltre, ha dato ad entrambe le aziende tutta la documentazione che ha prodotto la Cna Nazionale per poter “riconvertire la propria attività”.

Stessa cosa per la stilista Valentina Biancullo di Battipaglia che nel suo laboratorio-atelier già da dieci giorni sta lavorando alla produzione di mascherine. Per il momento non sono dispositivi medicali ma servono comunque come strumento di prima protezione per la collettività e per quelle attività essenziali che non hanno abbassato la saracinesca in questo periodo. Valentina sta già lavorando ad un progetto per riuscire a produrre anche quelle sanitarie.

Un plauso va anche a Mimmo Laudato di Damarila TNT S.r.l., che a Cava de’ Tirreni finora ha trasformato le sue tovaglie in TNT e le ha date in beneficenza a centinaia di persone attraverso le Associazioni di Volontariato.

E’ per questo motivo che attraverso l’email emergenza@cnasalerno.it le imprese, soprattutto quelle associate, che ne dovessero aver bisogno possono fare una richiesta e lo staff della CNA cercherà di garantire la fornitura.

“Siamo orgogliosi della reazione di molti nostri artigiani a questa catastrofe: essere utili in questo momento di grande necessità per le imprese e la collettività – ha dichiarato Lucio Ronca che sottolinea – ci fa sentire più forti e dimostra come la creatività, arma essenziale nelle mani dei nostri artigiani, sia importante e vitale quanto il loro ingegno e la capacità di fare”.

18938168-e4d5-4b82-8b8f-75919ede3012

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.