Taste - Sapori Mediterranei

Emergenza parcheggi a Salerno, ecco il piano del Comune

Diverse le zone che potrebbero diventare possibili posti auto, dall'area del Genio Civile al Porto di Salerno

Federica D'Ambro

Emergenza parcheggi a Salerno, l’obiettivo del neo sindaco Enzo Napoli è quello di dare “respiro” ai residenti e a chi vuole raggiungere il centro cittadino nel fine settimana. Come ha rivelato il quotidiano Metropolis, in questi giorni a Palazzo di Città, si discute su una possibile rivoluzione parcheggi a Salerno. Un primo appuntamento per discutere delle varie possibilità è previsto lunedì con l’assessore Mimmo De Maio. L’amministrazione è in attesa che il Tar, il prossimo 19 luglio, dia un esito positivo per sbloccare il sottopiazza della Libertà, e per poter procedere con la messa in sicurezza della piazza.
Intano, l’amministrazione lavora su più fronti per cercare di ricavare nuovi posti auto. Sono state prese in considerazione varie zone come l’area di via Sabatini, adiacente il Genio Civile di Salerno. C’è la possibilità di ricavare circa 140 posti auto dal Porto di Salerno, infatti, un’altra soluzione annunciata dal sindaco Napoli, potrebbe arrivare da un’area destinata attualmente al porto di Salerno, nei pressi della Capitaneria.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.