Taste - Sapori Mediterranei

Capaccio, tentata truffa ai danni di un’anziana

I malviventi avevano chiesto soldi per un presunto pc della nipote

È ancora allarme truffa ai danni degli anziani. L’ultimo caso si è registrato a Capaccio Paestum dove, nella giornata di ieri, una donna è stata contattata da ignoti che hanno chiesto soldi. Nello specifico, poco dopo le 11.30, la vittima che vive in località Spinazzo, è stata raggiunta telefonicamente da ignoti malviventi che le hanno chiesto 400 euro per consegnare un computer per la nipote. La donna, prima di consegnare quanto richiesto, ha contattato il suo vicino di casa, l’assistente capo della Polizia di Stato Alfonso Feo che si è recato presso l’abitazione della donna. Forse anticipatamente avvertito della presenza di forze dell’ordine, i malviventi non si sono presentati.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.