Taste - Sapori Mediterranei

Area ex Genio Civile in via Porto: siglata la concessione d’uso per un parcheggio pubblico

Agenzia del Demanio, Comune di Salerno e Guardia di Finanza siglano l'accordo fare un parcheggio nell'area dell'ex Genio Civile in via Porto per far fronte alla carenza di parcheggi

Gianni Fiorito

Nei giorni scorsi, a seguito del confronto tra la Direzione Regionale dell’Agenzia del Demanio, il Comune di Salerno ed il Comando Provinciale della Guardia di Finanza, è stato siglato l’accordo per la concessione d’uso dell’area demaniale “ex Genio Civile” di via Porto, sinora riservata alle autovetture del Corpo e del personale dipendente, aprendo così alla possibilità di un suo utilizzo come parcheggio pubblico. La soluzione è stata pensata come una risposta concreta alle numerose istanze di tantissimi commercianti e titolari di locali pubblici del centro storico, fortemente penalizzati dalla carenza di spazi per la sosta dei veicoli dei clienti, soprattutto durante il weekend. La richiesta di parcheggio in quell’area era stata avanzata anche attraverso una raccolta firme promossa dall’onorevole Piero De Luca e dall’associazione “Commercianti per Salerno”. La concessione dell’area “ex Genio Civile”, in uso governativo alla Guardia di Finanza dal 2003, coprirà il periodo necessario per l’ultimazione dei lavori allo spazio attiguo al complesso Crescent, prevista per il mese di giugno 2021. Con l’apertura del nuovo “Park Libertà”, il Comune conta infatti di risolvere una volta per tutte questa criticità della zona. L’intesa appena stipulata, che avrà in ogni caso termine il 30 settembre 2021 (salvo eventuali proroghe), prevede la possibilità di utilizzare l’area di sosta di via Porto negli orari non lavorativi, vale a dire nelle fasce serali dei giorni infrasettimanali, nonché nei fine settimana. L’utilizzo sarà subordinato al pagamento di apposite tariffe, analoghe a quelle applicate nelle zone adiacenti, con l’esclusione di tutte le tipologie di abbonamento, ad eccezione dei permessi per disabili. E’ stato già predisposto il piano degli interventi di adeguamento necessari per la fruibilità, entro tempi brevi, del parcheggio, la cui gestione sarà affidata, come per le altre aree di sosta similari, alla società “Salerno Mobilità”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.